Ottocento

 25,00

NOVITA’ IN USCITA IN NOVEMBRE/NEW TO RELEASE IN NOVEMBER 2022


Collezioni GAM dall’Unità d’Italia all’Alba del Nuovo Secolo

Vol.1,for.21×26,pag.208,ill.93,b/n.33,col.60,lin.Ita

rilegatura in brossura

Disponibile su ordinazione

Add to Wishlist
Add to Wishlist

Descrizione

L’idea assai originale di dare vita ad una “raccolta moderna di dipinti e sculture” ha costituito il tratto distintivo del Museo Civico torinese, istituito nel 1863: è stata infatti Torino, al tempo capitale del Regno d’Italia, la prima municipalità italiana a dotarsi di una collezione di arte contemporanea. A restituire questa ambizione sono settanta opere della collezione dell’Ottocento della GAM, da alcuni anni non più visibile; approfondimenti e nuove indagini hanno permesso di mettere meglio a fuoco il confronto tra la nobile tradizione della pittura di figura e la novità delle ricerche sul paesaggio che improntò l’avvio della raccolta. Se la pittura di paesaggio sarà destinata a diventare centrale rispetto all’identità della collezione torinese – ed è sufficiente il nome di Antonio Fontanesi – a presentare inaspettati sviluppi è la pittura di figura che trova, soprattutto nella rappresentazione della figura femminile, il riflesso delle inquietudini che attraversavano la società di fine secolo.

Informazioni aggiuntive

Peso 2,0 kg
Editore

SILVANA

Anno

2022

Catalogo d'Esposizione

Italia:Torino Gam dal 7 otobre al 6 febbraio 2023

Spedizione/Shipment

in 10 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ottocento”