Collezione Ernst Von Sieglin Scultura di Ellenica e Periodo Imperiale dell’Egitto

 78,00

Le collezioni a Dresda, Stoccarda e Tubinga

Il catalogo d’inventario presenta per la prima volta completamente la scultura in marmo dell’Ellenismo e il periodo imperiale dall’Egitto, che fu trovato durante la spedizione di Ernst von Sieglin ad Alessandria. Il catalogo comprende le collezioni all’Albertinum di Dresda, al Museo statale di Stoccarda e all’Istituto di archeologia classica dell’Università di Tubinga

Vol.1,for.23×28,pag.405,ill.747,b/n.47,col.700,lin.Ted

rilegatura rigida

 

Disponibile su ordinazione

Add to Wishlist
Add to Wishlist

Descrizione

Dal 1898 al 1902, l’imprenditore Ernst von Sieglin (1848-1927) finanziò una spedizione ad Alessandria per lo studio dell’Egitto ellenistico-romano. I reperti dello scavo e altre collezioni comprate in Egitto hanno donato all’Albertinum di Dresda, al Museo statale di Stoccarda e all’Istituto archeologico dell’Università di Tubinga. Nel nuovo catalogo d’inventario, per la prima volta viene pubblicata per la prima volta la scultura in marmo, in gran parte su piccola scala, della spedizione Ernst von Sieglin, sia i reperti che le collezioni acquistate in Egitto. Inoltre, lo scavo nel cosiddetto quartiere del re di Alessandria, 331 aC. Fondato da Alessandro Magno, nonché presentato nel famoso santuario dei Sarapis con foto e piani di scavo inediti

Informazioni aggiuntive

Peso 4.0 kg
Editore

HIRMER

Anno

2013

Autore

Ingrid Laube

Ordine/Order

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Collezione Ernst Von Sieglin Scultura di Ellenica e Periodo Imperiale dell’Egitto”