In offerta!

Ottavio Leoni 1578-1630

 250,00  220,00

Eccellente  Miniatore di Ritratti

(Catalogo dei Dipinti e dei Disegni dal Rinascimento al Neoclassico)

Vol.1,for.24×27,pag.783,ill.1065,b/n.900,col.165,lin.ita

rilegatura rigida

con elegante cofanetto

Descrizione

Il volume costituisce il primo catalogo completo dell’opera grafica e pittorica di Ottavio
Leoni (1578-1630), grande protagonista a Roma nel genere del ritratto nei primi trent’anni
del XVII secolo. Eccellente miniatore e disegnatore, principe dell’Accademia di San Luca,
amico di Caravaggio nella cerchia del cardinale Francesco Maria del Monte, Leoni fu
ammirato nella capitale papale e nelle corti di Mantova e Firenze, dove ritrasse non solo
«sommi pontefici, […] principi, cardinali e signori titolati», ma anche gentiluomini, artisti,
amici, parenti, belle cantatrici e valent’huomini d’ogni provenienza e «d’ogni altra qualità
purché famosi fussero» (Baglione 1642). Le effigi di diversi esponenti del ceto popolare, dal
carattere intimo e familiare, introducono invece alla cospicua produzione “privata” di Leoni,
che immortalò i volti del popolo virtuoso della capitale papale, offrendo una selezione
unica nel suo genere e di immenso interesse storico.
Il ricco e variegato corpus di disegni e dipinti dell’artista, incrementato con numerose
importanti aggiunte, viene ora presentato nella sua interezza dopo il primo, pionieristico
saggio monografico di Bernardina Sani e gli importanti contributi sui fondi grafici
conservati a Firenze e a Berlino curati da Piera Giovanna Tordella e Francesco Solinas. Per
la prima volta è ricomposta nella sua sequenza originaria la più importante galleria di
ritratti di Roma in età moderna: dalle prime prove a pietra nera e gesso bianco su carta
azzurrata tracciate nel 1595-1602, fino ai più noti disegni “a tre matite” contraddistinti da
studiati effetti pittorici, realizzati da Ottavio senza soluzione di continuità dal 1619 fino alle
ultime settimane della sua esistenza.
Lontani dall’enciclopedismo delle serie gioviane, i ritratti disegnati «alla macchia» da Leoni
restituiscono un’immagine fedele della società virtuosa a lui contemporanea, mettendo in
scena – come ebbe a dire Roberto Longhi – «la più bella galleria di volti della Roma del
primo seicento, dai giorni del Caravaggio, all’apparire del Bernini». L’esame dei fogli
conservati in numerose collezioni pubbliche e private europee, americane e russe, ha
permesso di verificare la presenza di iscrizioni con il nome degli effigiati, apposte al verso
dei disegni o in calce al recto. Sinora anonimi o non ricollegabili a personalità note agli
studi, i volti tracciati dall’artista sono stati ora identificati grazie al rinvenimento di nuovi
documenti negli archivi romani.

Informazioni aggiuntive

Peso 5.0 kg
Editore

UGO BOZZI

Anno

2017

Autore

Yuri Primarosa

Biografia dell'Artista

Pittore Italiano

Nato/Born:Italia Roma 1578

Morto/Dead:Italia Roma 1630

Ordine/Order

in 7 Giorni/in 7 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ottavio Leoni 1578-1630”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *