In offerta!

Museo Archeologico Provinciale “F.Ribezzo” di Brindisi

 25,00  19,00

Vol.1,for.24×30,pag.158,col.123,lin.Ita

rilegatura rigida

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Con questo volume, che si affianca all’apertura della sezione dedicata all’archeologia subacquea all’interno del Museo Archeologico provinciale “F. Ribezzo” di Brindisi (2009), si conclude un lungo percorso di ricerca e di studio su una delle scoperte archeologiche più entusiasmanti degli ultimi decenni. Una storia iniziata nel 1992 con il recupero dello straordinario carico di bronzi depositatosi sui fondali di Punta del Serrone in seguito al naufragio in età tardo-imperiale di un’imbarcazione, probabilmente proveniente dalla Grecia.

Il volume ripercorre le tappe che hanno condotto dal recupero dei reperti alla loro definitiva esposizione nel Museo di Brindisi, illustrando le problematiche connesse allo scavo del giacimento subacqueo e allo studio delle sue dinamiche di formazione, passando attraverso la descrizione degli interventi di restauro per concludere con l’inquadramento cronologico e storico-artistico dei principali reperti scultorei.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg
Editore

ADDA

Anno

2004

Autore

Angela Marinazzo

Ordine/Order

spedizione immediata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Museo Archeologico Provinciale “F.Ribezzo” di Brindisi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *