In offerta!

La Pittura dell’Ottocento in Puglia

 30,00  24,00

Vol.1,for.24×30,pag.240,ill.190,b/n,110,col.80,lin.Ita

rilegatura in brossura

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Quando nel 1996 fu pubblicata la prima edizione della Pittura dell’Ottocento in Puglia non esisteva nessuna ricerca di questo genere nel campo storico-artistico. La Puglia, vista in un’ottica regionale come territorio artistico distinto e realtà museale autorevole, era quasi sconosciuta. La consuetudine di ritenere la pittura dell’Ottocento pugliese parte integrante della scuola napoletana, la vasta dispersione delle opere e il palese ritardo delle ricerche avevano ostacolato fino a quel momento uno studio che ne analizzasse la specificità, la varietà delle situazioni locali e la complessità della sua lenta emancipazione dall’egemonia culturale partenopea; emancipazione che non avvenne affatto contemporaneamente al distacco politico e amministrativo della Puglia da Napoli, nell’ambito della creazione dello Stato italiano, ma solo sul finire del secolo dagli anni Ottanta in poi.

Vent’anni dopo l’autrice ritorna sull’argomento facendo confluire gli esiti delle più recenti pubblicazioni – per la maggior parte contributi monografici, basati su ricerche in archivi di vari Enti e su materiale memorialistico, rintracciato in proprietà private – in questa nuova edizione più veritiera, riveduta, ampliata – soprattutto per quanto riguarda i protagonisti di quella stagione – con un corredo fotografico rinnovato e più ricco, corredata da un dizionario biografico degli artisti aggiornato e di una vasta bibliografia, ma sostanzialmente invariata nell’impostazione della ricerca.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg
Editore

ADDA

Anno

2015

Autore

Christine Farese Sperken

Ordine/Order

spedizione immediata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Pittura dell’Ottocento in Puglia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *