In offerta!

Da Barbizon al Mare Carl Malchin e la Scoperta del Meclemburgo

 65,00  55,00

Vol.1,for.24×30,pag.256,col.280,lin.Ted

rilegatura rigida

Descrizione

Carl Malchin (1838-1923) è considerato lo scopritore dei paesaggi del Meclemburgo. Come gli artisti francesi della Barbizon School, dipinse direttamente nella natura e appartenne a una moderna generazione di pittori di paesaggi che fecero della loro arte gli incidenti e gli incidenti. Soprattutto, le nuvole fluttuanti e i paesaggi spazzati dal vento di Schwerin e del Mar Baltico, teneva abilmente con il pennello. Per le Collezioni d’Arte Granducale di Schwerin ha lavorato come restauratore e ha lasciato in eredità al museo durante la sua vita la sua collezione di schizzi ad olio. Il catalogo presenta per la prima volta schizzi e dipinti di Malchin, di proprietà dello Staatliches Museum Schwerin, e colloca l’opera del pittore nel contesto internazionale dell’arte realistica della seconda metà del XIX secolo.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg
Editore

DEUTSCHE KUNST VERLAG

Anno

2019

Autore

Tobias Pfeifer Helke

Biografia dell'Artista

Pittore Tedesco

Nato/Born:Germania Kropelin 1838

Morto/Dead:Germania Schwerin 1923

Spedizione/Shipping

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Da Barbizon al Mare Carl Malchin e la Scoperta del Meclemburgo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *