In offerta!

Bauhaus il Lavoro Standard (100 Anni di Bauhaus)

 99,00  85,00

Vol.1,for.24×9,pag.640,col.800,lin.Ted

rilegatura rigida

Descrizione

Il Bauhaus: fondazione e concetto

Quando Walter Gropius nel 1919 la sua scuola d’arte di Weimar fondato, l’ha insignito del titolo programmatico “Bauhaus”, che è ancora identificato con la modernità in architettura e design. Il nome Bauhaus è un riferimento alle capanne delle cattedrali medievali, in cui si fondono arte e artigianato. Il Bauhaus doveva riunire le discipline artistiche di scultura, pittura, arte e artigianato e creare un nuovo tipo di architettura. La rinascita di arti e mestieri e lo sviluppo di un proprio linguaggio di design sono stati al centro del Bauhaus programmatico che è stato insegnato presso la scuola d’arte di grandi maestri come Lyonel Feininger, Paul Klee, Wassily Kandinsky, Oskar Schlemmer e molti altri artisti.

L’ insegnamento al Bauhaus è stato diviso in due sezioni: Un corso di preparazione teorica ha portato gli studenti della Bauhaus inizialmente la natura dei materiali e le proprietà di forme e colori in dettaglio. I corsi nei laboratori del Bauhaus si sono infine concentrati sul lavoro pratico. Qui gli studenti progettati sotto la direzione ciascuna di un artista e prototipi di un maestro artigiano industriali ed artigianali, la messa in avanti se stesso e impressionato con le loro opere, non da ultimo lo stile distintivo Bauhaus con il suo linguaggio design elegante e funzionale.

Design senza tempo e stile purista: arti e mestieri nel Bauhaus

La formazione pratica ha portato a numerosi progetti di mobili e utensili , che sono noti anche oggi a tutti i fan del design. Conformemente al principio della “forma segue la funzione”, la funzionalità era in prima linea in prodotti come la sedia a sbalzo o la lampada Wagenfeld. Tutti i design erano caratterizzati da uno stile semplice senza fronzoli e provocati dalla loro radicalità.

Walter Gropius, Ludwig Mies van der Rohe & Co: pionieri e personalità della scuola Bauhaus

Grandi artisti e architetti furono tra gli insegnanti del Bauhaus e decisero di influenzarne l’estetica. Tra i più famosi educatori, tra gli altri, il pittore e grafico László Moholy-Nagy e Lyonel Feininger, l’architetto Walter Gropius e Ludwig Mies van der Rohe, e molti altri artisti dai campi inclusi stampa, pittura, falegnameria, tessitura e lo stadio .

Architettura Bauhaus: focus sugli architetti più importanti

Comparativamente si stabilì tardi nel 1927 con il trasferimento della scuola Bauhaus di Weimar a Dessau, il suo dipartimento di architettura . Con i grandi architetti Walter Gropius, Hannes Meyer e Ludwig Mies van der Rohe, il Bauhaus si è presto fatto un nome nel mondo dell’architettura. Il nostro libro è dedicato a questi leader e li presenta e il loro lavoro in dettaglio. Significativi compagni del Bauhaus, come l’architetto, l’urbanista e il pedagogo Ludwig Hilberseimer, vengono presentati in singoli ritratti con i loro disegni più importanti.

Il Bauhaus nella Repubblica di Weimar

Con le loro idee innovative per gli insegnanti e gli studenti della scuola del Bauhaus non solo amici fatti: metà degli anni venti parti di diritto civile è salito al potere, dalla riduzione dei fondi a una chiusura del Bauhaus di Weimar affollato. La direzione della Bauhaus decise di trasferirsi: lo Staatliches Bauhaus di Weimar si trasferì a Dessau , un nuovo edificio costruito nel 1925 da Walter Gropius. Qui iniziò il periodo più fertile del Bauhaus, che fu soprannominato Hochschule für Gestaltung. Nel 1932, tuttavia, la scuola dovette anche voltare le spalle a Dessau e stabilirsi a Berlinoon. Lì fu finalmente chiuso dai nazionalsocialisti. Ad esempio, architetti e designer ben noti che emigrarono dalla Germania e si stabilirono nelle università americane, trasportarono l’etichetta Bauhaus e le sue idee eccezionali nel vasto mondo.

Immergiti nell’affascinante storia del Bauhaus a Weimar, Dessau e Berlino e conosci importanti architetti, designer di mobili, scultori, pittori e altri artisti di questa scuola d’arte formativa. Il nostro libro fotografico Bauhaus offre un’introduzione versatile al complesso Bauhaus con tutte le sue sfaccettature.

Informazioni aggiuntive

Peso 5.0 kg
Editore

ULLMANN

Anno

2017

Autore

Jeannine Fiedler Peter Feierabend

Spedizione/Shipping

in 15 Giorni/in 15 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bauhaus il Lavoro Standard (100 Anni di Bauhaus)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *